Stazione ferroviaria di Krematorsk

 “Nell’attacco missilistico alla stazione ferroviaria di Kramatorsk sono state uccise 50 persone, cinque delle quali erano bambini. A partire da ora, 98 persone sono state portate in ospedale: 16 bambini, 46 donne e 36 uomini” – le informazioni aggiornate dal Capo della regione di Donetsk.

“I razzisti hanno colpito la stazione ferroviaria di Kramatorsk con la cassetta Iskander”, ha scritto Pavlo Kyrylenko, capo dell’amministrazione statale regionale di Donetsk. — Migliaia di persone erano alla stazione durante l’attacco missilistico, poiché i residenti della regione di Donetsk vengono evacuati verso regioni più sicure dell’Ucraina. I Rashisti sapevano bene dove miravano e cosa volevano.

Categorie:

Tag:

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.