Il Ministro della Difesa della Federazione Russa ha ufficialmente confermato che l’incrociatore “Moskva” è affondato

” Il Ministro della Difesa della Federazione Russa riporta che l’incrociatore “Moskva” durante il trasporto nel porto di destinazione la nave ha perso la stabilità a causa dei danni ricevuti in seguito all’incendio dopo l’esplosione delle munizioni”, — è quanto comunica  il media di Putin RIA-News

Diametralmente opposta, ovviamente, la versione ufficiale di Kiev. La nave russa Moskva sarebbe stata colpita dalle forze ucraine nel Mar Nero con i razzi Neptun, secondo il governatore della zona di Odessa, Maksym Marchenko. Anche l’agenzia Ucraina Unian ha specificato che i razzi avrebbero provocato danni importanti.

Categorie:

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.