ORRORE SUI BAMBINI

Questa è Sofia di 13 anni. È stata ferita quando un proiettile RUSSO ha colpito la casa della sua famiglia nella regione di Mykolaiv. I medici hanno rimosso un frammento di un proiettile dalla sua testa che è passato attraverso la tempia e si è fermato tra gli emisferi del cervello”.

Categorie:

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.