Sasha, il ragazzino di sei anni che cercava intera l’Ucraina è stato ucciso dagli occupanti

I genitori hanno cercato il ragazzo dal 10 marzo. È successo quando il bambino insieme a sua nonna ha cercato di fuggire dal villaggio di Sukholuchchia nella regione di Kyiv con la barca sull’altro lato del bacino idrico di Kyiv.

Il tentativo non ha avuto successo. E i genitori credevano che il bambino fosse ancora vivo. Solo qualche settimana dopo il corpo del bambino è stato trovato, è stato ucciso da un’arma da fuoco.

Categorie:

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.