#Un_bailleur_tue_deux_migrants_en_Libye

.Abbiamo appena appreso (alle 00:30) che il campo bambini a Zawiya ha appena abbattuto due migranti nel suo campo. Nel bel mezzo della fiera.Secondo le testimonianze dei migranti, l’inquilino ha aumentato 30 dinari dei 200 dinari che ogni migrante dà al mese per una stanza.Migranti in disaccordo, il bailer ha estratto la pistola e ha sparato a due migranti.La scena è avvenuta alle 00:10 nella città di Zawiya in Libia in mezzo alla luce.Il 90% dei libici considera i migranti come animali che possono violentare, torturare e uccidere quando vogliono sapendo che non ci sarà giustizia.Non lo diremo mai abbastanza, la Libia è una meta triste. Chiediamo ai giovani africani di smettere di andare in Libia. Vivere in Libia è morire ogni giorno.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona

Categorie:

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.