Arten, una bimba di tre anni

Tra le vittime del bombardamento a Lviv questa mattina c’è Artem, di tre anni, che, insieme a sua madre, è venuto da Kharkiv per sfuggire alla guerra.

Altre tre vittime sono in gravi condizioni in terapia intensiva, ha detto il sindaco Andriy Sadovyi. Sette persone sono morte e undici sono rimaste ferite.

Categorie:

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.