EMERGENZA DA COVID-19

Vaccino Covid, Aifa: reazioni avverse, meno di 1 caso ogni 1000 dosi

In Italia tra il 27 dicembre 2020 e il 26 marzo 2022 sono state 134.361 le segnalazioni di sospetta reazione avversa al vaccino anti Covid su un totale di 135.849.988 di dosi somministrate, pari a un tasso di segnalazione di 99 ogni 100.000 dosi, di cui l’82,1% riferite a eventi non gravi, come dolore in sede di iniezione, febbre, astenia/stanchezza, dolori muscolari. E’ quanto emerge dall’11esimo rapporto dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) sulla sorveglianza dei vaccini anti Covid-19, relativo alle segnalazioni registrate nella Rete nazionale di Farmacovigilanza per i cinque vaccini in uso nella campagna vaccinale in corso.

https://www.adnkronos.com/vaccino-covid-aifa-134361-sospetti-eventi-avversi-su-135-8-milioni_6XqelTGj4ocArxifdtHLl1

DATI NAZIONALI

Nuovi casi: 27.326 (+0,17%) a fronte di 174.098 tamponi effettuati con un rapporto del 15,7%;Decessi totali: 161.893 (+127 = +0,08%)In reparto: 10.214 (+274 = +2,76%);In Terapia Intensiva: 422 (+11 = +2,68%);Guariti: 35.763 (+0,25%);Attualmente positivi: 1.208.279 (-8.564 = -0,7%)

Quello che Ci preoccupa maggiormente è l’incremento dei ricoveri ordinari ed in T.I.Anche il numero dei decessi continua ad essere alto ed il rapporto tra tamponi fatti e casi trovati non scende al di sotto del 15%.

Categorie:

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.