RASSEGNA STAMPA DALLA PROVINCIA DI IMPERIA

Torna l’incubo attentati a Nizza, prete accoltellato in una chiesa

https://www.riviera24.it/2022/04/torna-lincubo-attentati-a-nizza-prete-accoltellato-in-una-chiesa-756191/

Il dottor Sparago nuovo presidente Associazione Combattenti e reduci

https://primalariviera.it/altro/il-dottor-sparago-nuovo-presidente-associazione-combattenti-e-reduci/

Rivieracqua sulla messa in mora “Pronti a subentrare da subito”

https://primalariviera.it/cronaca/rivieracqua-sulla-messa-in-mora-pronti-a-subentrare-da-subito/

A riscontro di alcune affermazioni apparse nei giorni scorsi sugli organi di stampa a cura del Sindaco di Bordighera circa il trasferimento del Servizio Idrico Integrato a Rivieracqua, si ritiene opportuno comunicare che la Società è pronta a subentrare da subito e integralmente nella gestione dei segmenti relativi alla fognatura e all’acquedotto.

FOCUS sulla produzione di grano in Italia

https://www.riviera24.it/2022/04/il-manager-sanremese-tommasini-a-linea-verde-focus-sulla-produzione-di-grano-in-italia-756186/

«Tutti abbiamo notato nelle ultime settimane un rincaro dei prezzi e un mancato reperimento di materie prime dovuto anche al delicato momento che stiamo vivendo. Tutto questo non ci deve allarmare. Per quanto riguarda l’olio di girasole i grandi produttori sono Ucraina e Russia che insieme fanno il 60% della produzione mondiale. L’Italia ne produce solo 135mila tonnellate e oggi ne vediamo la mancanza a livello di supermercati. Per quanto riguarda invece il grano. Ne vengono prodotti 750 milioni di tonnellate all’anno e l’Italia ne produce 8milioni, che hanno una buona resa vista la sua qualità, soprattutto nel sud Italia, nella piana di Foggia».

Proprio per quanto riguarda la produzione di grano la situazione in Italia sta cambiando e non in senso negativo, ma con un importante incentivo, «Non dobbiamo allarmarci, perché nelle ultime settimane abbiamo visto che il Governo ha dato la possibilità di ampliare la produzione italiana a livello di grano e un ritorno alla sua coltivazione: in tanti si stanno riconvertendo a questo settore proprio per dare una mano alla produzione Nazionale».

http://www.imperianews.it/typo3temp/pics/g_05318787e2.jpg

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.