Lysychansk, regione del Donbass.

Natalya è la migrante da Lysychansk, regione del Donbass. Per lei e suo figlio questa sanguinosa guerra è stata iniziata per la seconda volta.

Ci sono milioni di storie simili sugli ucraini che hanno lasciato le loro case sotto il fischio dei proiettili russi e le esplosioni dei bombardamenti russi.

L’invasione russa li ha costretti a fuggire in aree più sicure dove sono stati ospitati dalla gente del posto. Come parenti. Perché gli ucraini sono una grande famiglia.

Categorie:

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.