L’UE ha elaborato un piano da preparare per la sospensione delle forniture di gas russo

In particolare, si prevede di aumentare gli acquisti di gas naturale liquefatto dagli Stati Uniti e Qatar, e anche di aumentare la capacità di energia verde.

50 miliardi di metri cubi di gas naturale liquefatto si importato dagli Stati Uniti o dal Qatar;

10 miliardi supplementari sui gasdotti esistenti;

Accelerazione di turbine eoliche offshore e pannelli fotovoltaici pari a 25 miliardi di metri cubi.

Secondo il commissario europeo Thierry Breton, l’UE dovrà sbarazzarsi del gas russo il più rapidamente possibile e ripristinare l’autonomia “perché a Putin non piace il progetto europeo”.

Categorie:

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.