Il consiglio di Sanremo approva la pratica sulla variante per l’RT ma la subordina all’omologazione del Piano concordatario

l consiglio comunale di Sanremo ha approvato un ordine del giorno inerente la variante urbanistica che permetterà, attraverso la vendita dell’area di San Martino dove sorgerà una grande realtà commerciale, alla Riviera Trasporti di alleggerire la propria situazione finanziaria. Il documento approvato contiene però alcune particolari specifiche, la principale delle quali prevede la condizione con la quale si subordina l’efficacia della pratica sulla variante urbanistica all’omologazione del Piano concordatario della società.

Con questo ordine del giorno, illustrato dal consigliere Marco Viale, si impegna il consiglio comunale “a riunirsi entro il termine di 30 giorni dal perfezionamento dell’istanza a seguito della presentazione delle integrazioni richieste, per procedere ad esprime l’assenso al nuovo programma di valorizzazione proposto dalla Soc. Riviera Trasporti S.p.A. con contestuale adozione della Variante urbanistica al Piano Urbanistico Comunale vigente come descritta in premessa”. La parte principale del documento è però quella che impegna “a subordinare l’efficacia del provvedimento (la variante n.d.a.) all’avvenuta omologazione del Piano concordatario della società”.

https://www.sanremonews.it/2022/04/28/leggi-notizia/argomenti/politica-1/articolo/il-consiglio-di-sanremo-approva-la-pratica-sulla-variante-per-lrt-ma-la-subordina-allomologazi.html

Riviera Trasporti dice addio al progetto idrogeno, impianti ed autobus verranno dismessi

Bus idrogeno rt

Sanremo. La vergogna senza fine del progetto idrogeno targato Riviera Trasporti è finalmente giunta al suo epilogo. Amaro, scontato, ma definitivo. Centrale di stoccaggio, terreni su cui poggiano gli impianti e autobus acquistati con i fondi della comunità europea, saranno dismessi.

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.