VARIANTE AL DEPOSITO RT.

La posizione di Edem-Sanremo

Il gruppo di Edem ritiene importante il passaggio fatto in consiglio comunale per dare una prima forma alla delibera che si vorra portare in consiglio comunale ma le parole espresse dai consiglieri in aula suggeriscono di cercare anche strade alternative e nuovi tavoli di confronto. Sicuramente ci sarà un passaggio in direzione cittadina relativamente alla posizione da prendere nel consiglio comunale che dovrà deliberare l’eventuale nuova variante al deposito RT.

https://www.riviera24.it/photogallery_new/images/2019/03/riviera24-deposito-riviera-trasporti-san-martino-457718.jpg

Su questo Edem si farà trovare pronta con ulteriori approfondimenti e dialogo con le parti chiamate a gestire la situazione.
La posizione è complessa e per quanto fatichiamo a pensare che una nuova valorizzazione, che aumenta il valore di 2.5 milioni, si possa considerare un pilastro di un piano concordatario che deve reggere un debito di almeno 39 milioni, responsabilmente valuteremo la richiesta del Cda RT espressione del PD.
La posizione presa nel 2019 ha visto il partito democratico fortemente impegnato per una soluzione seria e complessa che in fine si era trovata. Sicuramente la messa ad asta in pieno covid non ha aiutato la risoluzione della vendita. Oggi, essendo il PD di nuovo in una posizione delicata, deve approfondire ulteriormente la questione ed uscire con azioni e posizioni complessive che vadano oltre le sole posizioni cittadine e si riescano ad inserire in un contesto più ampio per il bene del servizio pubblico, della città e del lavoro di tutti.

Categorie:

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.